Logo Project Easy

Progetti pensati per il futuro

 
Immagine EDILIZIA LIBERA 2018

EDILIZIA LIBERA 2018

Pubblicato l'elenco delle opere che non necessitano di Cila, Scia o permesso di costruire.
data 19/04/2018

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha da poco pubblicato in Gazzetta ufficiale il primo elenco delle principali opere edilizie realizzabili in regime di edilizia libera.

Significa che le opere elencate non necessitano di Cila, Scia o permesso di costruire, fermo restando il rispetto delle prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali e di tutte le normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell’attività edilizia. 

È possibile consultare in modo agevole la tabella con l'individuazione della categoria di intervento a cui appartiene un’opera edilizia.

Rientrano in queste categoria alcuni interventi di manutenzione ordinaria, che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici, quali - a titolo di esempio - pavimentazione, grondaie, impianti elettrici, serramenti ed intonaco sia in esterno che in interno.

Tra le opere che saranno considerate in regime di libera edilizia rientrano anche pannelli solari e climatizzatori, rifacimento di bagni e impianti idrici, eliminazione delle barriere architettoniche, intercapedini ed impianti di irrigazione.

Vengono messe in edilizia libera, con tempi perfetti per l’arrivo della bella stagione, alcune opere di arredo da giardino: barbecue in muratura, sculture, muretti, fontane, ripostigli per attrezzi, ricoveri per animali, gazebo, giochi per bambini e pergolati.

Per valutare se il lavoro che hai in programma rientra tra quelli sopra descritti chiamaci o scrivici, anche al numero verde, il sopralluogo è sempre gratuito.

 
Questo sito utilizza i cookies: cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.   Informativa CHIUDI